Newsletter 24/03/2017: STORIE EROTICOMICHE DA „LE MILLE E UNA NOTTE“ di nuovo in Ticino | Aperte le iscrizioni: LA CREATIVITÀ DELL’ATTIMO – CORSO INTENSIVO CON MARKUS ZOHNER

 

STORIE EROTICOMICHE DA „LE MILLE E UNA NOTTE“ di nuovo in Ticino | Aperte le iscrizioni: LA CREATIVITÀ DELL’ATTIMO – CORSO INTENSIVO CON MARKUS ZOHNER

 

Lugano, 24 marzo  2017
 

Markus Zohner Arts Company Homepage                                              RADIO PETRUSKA HOMEPAGE
ANNIVERSARIO 2017: 30 ANNI MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY STORIE EROTICOMICHE DA „LE MILLE E UNA NOTTE“ CREAZIONE, REGIA E INTERPRETAZIONE: PATRIZIA BARBUIANI, MARKUS ZOHNER
ANNIVERSARIO 2017: 30 ANNI MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY

STORIE EROTICOMICHE DA „LE MILLE E UNA NOTTE“

 

CREAZIONE, REGIA E INTERPRETAZIONE: PATRIZIA BARBUIANIMARKUS ZOHNER

GIOvedì 30 marzo, ore 20:30, CENTRO CIVICO DI ARBEDO

VENERDÌ 31 MARZO E SABATO 1 APRILE 2017, ORE 20:30
TEATRO FOCE, LUGANO

 

Per i suoi 30 anni di attività artistica e teatrale e dopo innumerevoli tournée in tutto il mondo, la Markus Zohner Arts Company è felice di presentare il suo classico Storie ErotiComiche da „Le mille e una notte“, con Patrizia Barbuiani e Markus Zohner, nuovamente a Lugano.

Il pubblico era entusiasta per questo fuoco d’artificio di racconti incredibili e per un gioco teatrale inimitabile. Applausi infiniti per quest’arte teatrale grandiosa.
Frankfurter Neue Presse (Francoforte)
I due teatranti celebravano nelle storie un eccelso esempio di linguaggio del corpo virtuoso e di un uso estremamente curato della parola. Creavano una trama incredibile e accurata delle storie. Era pure Arte Teatrale, due maghi del teatro.
(Freie Presse, Germania)
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: LUGANO e ARBEDO

 

ANNIVERSARIO 2017: 30 ANNI MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY C‘ERA UNA VOLTA… FAVOLE DA LE MILLE E UNA NOTTE
ANNIVERSARIO 2017: 30 ANNI MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY

C‘ERA UNA VOLTA…
FAVOLE DA LE MILLE E UNA NOTTE

 

CREAZIONE, REGIA E INTERPRETAZIONE: PATRIZIA BARBUIANIMARKUS ZOHNER

PEr tutta la famiglia, BAMBINI DA 6 ANNI

DOMENICA 2 APRILE 2017, ORE 16:00

TEATRO FOCE, LUGANO

 

Per i suoi 30 anni di attività artistica e teatrale e dopo innumerevoli tournée in tutto il mondo, la Markus Zohner Arts Company è felice di presentare il suo classico C‘ERA UNA VOLTA…FAVOLE DA LE MILLE E UNA NOTTE, con Patrizia Barbuiani e Markus Zohner, nuovamente a Lugano.

Raccontare una storia una forma pura di teatro che non si avvale di effetti, costumi, scenografie ma esplora il fantastico stimolando l’immaginazione e la fantasia.  Attraverso la parola, il gesto, la voce, il movimento e altre tecniche teatrali si crea un mondo immaginario che diventa reale. Sultani, personaggi  curiosi, principesse, mostri malvagi, figure eroiche, animali saggi appariranno per magia, animeranno e popoleranno le storie attraverso la narrazione ed ci introdurranno nel mondo fantastico di mille e una notte.

 

INTENSIVO DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE CON MARKUS ZOHNER: "LA CREATIVITÀ DELL'ATTIMO"

ANNIVERSARIO 2017: 30 ANNI MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY

Aperte le iscrizioni:

LA CREATIVITÀ DELL’ATTIMO – CORSO INTENSIVO CON MARKUS ZOHNER

Z>ACT 2017 dal 24-28 luglio 2017 a Lugano

RICERCA DELLA PROPRIA CREATIVITÀ, SUL LINGUAGGIO DEL CORPO E LA COMUNICAZIONE, CON MARKUS ZOHNER

 

Questo corso è adatto a tutte le persone interessate al teatro, principianti e non che svolgono qualsiasi professione e si basa sulla ricerca della propria creatività, sul linguaggio del corpo e la comunicazione.

Ogni partecipante svilupperà attraverso la tecnica dell’improvvisazione teatrale e il movimento corporeo una base e una comprensione del lavoro dell’attore.

Attraverso esercizi pratici di concentrazione, ritmo, abilità, percezione del tempo e dello spazio si raggiunge una maggiore padronanza del proprio corpo e della propria presenza individuale che verranno guidate in improvvisazioni individuali, a due o tre persone, a gruppi.

Partendo dal puro e semplice movimento, dalla ricerca di uno stato espressivo e passando poi alla parola si svilupperanno personaggi che daranno vita a storie drammatiche, comiche, assurde.

Informazioni e iscrizione

Croudfunding su progettiamo.ch AIUTACI A PRODURRE E A PUBBLICARE I PODCAST DELLA SERIE LA CREAZIONE DEL MONDO – L’EVOLUZIONE DELL’UOMO.
Grazie a tutti per il successo della campagna di crowdfunding per RADIO PETRUSKA!
Con il tuo aiuto  abbiamo raccolto la cifra di 9.160 CHF che ci permetterà di post-produrre e pubblicare i podcast della serie LA CREAZIONE DEL MONDO – L’EVOLUZIONE DELL’UOMO. DAI PRIMI PASSI SULLA TERRA ALLA CONQUISTA DELLO SPAZIO, registrati in occasione del LongLake Festival 2016 di Lugano.

 

Per merito del tuo sostegno potranno dunque andare in onda le 7 puntate della serie, bisettimanalmente, dal 16 aprile 2017, sull’applicazione gratuita RADIO PETRUSKA, scaricabile da App Store e Google Play!
 
LA CREAZIONE DEL MONDO (Trailer): sette registrazioni per RADIO PETRUSKA

 

FOTOGRAFIE DAI NOSTRI VIAGGI, DALLE PROVE E DAGLI EVENTI!
MICROSCOPIO SULLA POVERTÀ IN TICINO. MARKUS ZOHNER INCONTRA FRA MARTINO DOTTA, FRATE CAPPUCCINO

MICROSCOPIO SULLA POVERTÀ IN TICINO. 

MARKUS ZOHNER INCONTRA FRA MARTINO DOTTA, FRATE CAPPUCCINO
Povertà. In Svizzera. In Ticino. A Lugano.
Come nasce la povertà in un paese dei più ricchi del mondo? Esiste un mondo parallelo in Ticino, una società invisibile, uno strato di poveri? Ci sono persone che fanno la fame? Cosa sono le ragioni per la povertà, e quali possono essere i rimedi?
Nella quinta puntata della serie “La Creazione del Mondo Arte | Scienza | Vita”, registrata il 25 gennaio 2016 a Lugano e online da oggi, 25 dicembre 2016, si parla del mondo della povertà in Ticino e in Svizzera.
Ascolta subito!

Scarica la nuovissima APP di RADIO PETRUSKA!

La rivoluzione radiofonica in Ticino è iniziata: RADIO PETRUSKA, il primo podcast culturale indipendente della Svizzera Italiana arriva nelle tasche dei Ticinesi: scaricando la nuovissima APP di RADIO PETRUSKA sul tuo telefonino hai il ricevitore radiofonico del futuro sempre con te.
Scarica adesso gratuitamente l’APP nel App Store (iOS) e in GooglePlay (Android) con immediato accesso a tutti i podcast culturali di RADIO PETRUSKA.
Informazioni sull’APP
MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY ON INSTAGRAM!

È ONLINE IL NUOVO PODCAST DELLA SERIE

ARTE | SCIENZA | VITA:

 

LA PAROLA – IMMAGINAZIONE TEATRALE.

MARKUS ZOHNER INCONTRA JEAN-MARTIN ROY, MAESTRO DI CREAZIONE TEATRALE. 

„Incontrare Jean-Martin Roy è incontrare uno dei miei maestri più importanti.
Il suo insegnameno, in un momento cruciale della mia vita, mi ha aperto le porte al mondo infinitamente ricco della creazione teatrale. Ad un mondo di ricerca, di creazione legata al corpo, al suono, al movimento. E alla parola….”
Ascolta adesso!
SERVIZIO COMPLETO! 

Ti mandiamo l’App rivoluzionaria di RADIO PETRUSKA sul tuo cellulare!

 
Non hai ancora la nostra bellissima App, e non hai voglia di occupartene? Ti mandiamo l’App gratuita di RADIO PETRUSKA sul tuo cellulare! Inviaci un SMS al numero +41 79 620 23 62 scrivendo la marca del tuo telefono, e riceverai il link diretto per il download.
 
RADIO PETRUSKA – il primo Podcast culturale indipendente della Svizzera italiana, la rivoluzionaria app Radio Petruska disponibile gratuitamente su App Store e Google Play.
Liberandosi dalla tecnologia enorme necessaria fino a poco fa alla trasmissione di contenuti, con le nuove tecnologie diventa possibile produrre e diffondere creazioni audio disponibili sul proprio smartphone. Sempre, quando e dove vuoi! Ascolta!
Contattaci | connettiti

Hai problemi per vedere questa mail? Guardala nel browser
Sei registrato/a nella nostra mailing list con . Clicca qui per toglierti dalla lista
Condividi su Facebook Tweet Invia ad un amico
© 2016 Markus Zohner Arts Company / RADIO PETRUSKA, Lugano

 

Crowdfunding per registrazione e pubblicazione di sette podcast della serie LA CREAZIONE DEL MONDO – L’EVOLUZIONE DELL’UOMO.

Aiutaci a registrare e a pubblicare i podcast della serie LA CREAZIONE DEL MONDO – L’EVOLUZIONE DELL’UOMO.

Abbiamo bisogno di 3’500 Franchi per poter rendere fruibili le sette puntate assicurando un ascolto gratuito, in tutto il mondo, per sempre.

La cultura deve essere libera e accessibile a tutti!

Il nostro scopo è trasformare questi sette incontri aperti al pubblico in sette podcast gratuiti, scaricabili e ascoltabili dal proprio cellulare.
Crediamo nella cultura disponibile e aperta a tutti. L’esperienza degli ultimi due anni mostra che le nostre registrazioni trovano un grande eco non solo in Svizzera, ma anche in Italia e nel resto del mondo.

Realizzare la registrazione, la post-produzione e la pubblicazione di questi incontri è un processo oneroso. Dato che ci teniamo a pubblicare soltanto contenuti che rispettino gli standard qualitativi radiofonici professionali, dobbiamo investire tanto tempo. Sono necessari anche materiali tecnici di alto livello: ottimi microfoni, interfacce, registratori, ordinatori e software.
La realizzazione di queste registrazioni costa parecchi soldi, questo perché desideriamo mantenere la fruizione dei contenuti gratuita per l’ascoltatore, quindi ci rendiamo conto anche che non siamo in grado di realizzare questi podcast da soli. Chiediamo gentilmente a chi vuole e a chi può di contribuire e di aiutarci a realizzare questo notevole progetto.

Versa 10, 20, 50, 100, 200, 500, 1000 Franchi e li utilizzeremo per la registrazione, la postproduzione e la pubblicazione di questi sette eventi LA CREAZIONE DEL MONDO – L’EVOLUZIONE DELL’UOMO.
Abbiamo bisogno di 3’500 Franchi per poter sostenere i lavori per questa serie. Sostienici tu!

Dettagli su progettiamo.ch

La Creazione del Mondo: un progetto poetico.

Markus Zohner

Sono due anni che è in corso il progetto LA CREAZIONE DEL MONDO, rassegne di incontri con scienziati, artisti e personaggi della vita culturale, con „trasmissioni radio“ e creazioni teatrali.

La Creazione del Mondo: un progetto poetico.

La storia

LA CREAZIONE DEL MONDO è un progetto poetico, iniziato due anni fa. Rappresenta l’inizio di un tentativo di raccontare la storia, la più grande di tutte, quella della Creazione del Mondo nel senso fisico e naturale. Una storia lunghissima che ha visto il suo Grande Inizio 13,7 miliardi di anni fa e che ci ha portati fino ad oggi, fino all’Uomo che ha conquistato questa Terra e che non solo la sta popolando, ma la sta anche sfruttando, spremendo, distruggendo; un Uomo che è pieno di pensieri grandi e piccoli, pieno di paura, di invidia, di magnanimità, di credo giusti e sbagliati, di amore e di desideri, e che continua a fare guerra ai suoi vicini.

Entità

Alla fine, solo la poesia è in grado di esprimere non solo le leggi naturali, gli eventi e le loro ragioni, ma anche il loro impatto sull’anima umana. Per millenni la soluzione dell’uomo è stata di delegare la storia della Creazione del Mondo a delle entità nate dalla fantasia umana. Soluzione intelligente, poiché, attraverso queste entità, gli eventi avevano delle ragioni e  tutto aveva un senso, un significato.

Scoprire le nuove ragioni significa abbandonare quelle preesistenti. Un fulmine non cade più perché lanciato da Zeus, ma per le scariche elettriche di alta tensione. Sappiamo che la morte di un uomo può avvenire per mille ragioni, tranne per quella della “volontà di Dio”.

Il senso

Più aumenta la nostra consapevolezza verso i fenomeni che ci hanno portati al punto nel quale siamo, meno abbiamo bisogno di esseri creati dalla nostra fantasia per spiegarci il nostro passato e quello che ci circonda. Però, perdendo le entità immaginarie, perdiamo anche il senso che loro ci hanno dato, o meglio: che noi, attraverso di loro ci siamo dati.

Perdendo il senso del tutto, perdiamo l’orientamento, ed è questo il momento in cui le strutture di potere subentrano, per riempirci con quello che loro dichiarano come senso per il tutto: le chiese continuano a declamare che il senso di tutto sia in un Dio – ma sappiamo che non è così. La politica, la finanza, la società declamano che il senso è nei soldi, nella bellezza, nella sicurezza e nell’AVS, ma sappiamo che non è così. I media declamano che il senso sta nella paura, nel consumo e nelle banalità , ma sappiamo che non è così.

Forse bisogna osare dire che un senso non c’è. Ovvero, che il senso è quello che noi diamo e che forse questo è il nostro compito più nobile: dare un nostro senso. Per poter fare ciò, è necessario sviluppare un linguaggio. Un linguaggio in libertà, un linguaggio va oltre i linguaggi scontati dei media, della politica, delle chiese, delle leggi.

Primo passo: cercare di capire, cercare di vedere, il più possibile. Farci raccontare come sono andate le cose, fino adesso. Non aver paura dell’assenza del senso. E poi inventarlo.

La Creazione del Mondo: un progetto poetico.

Logo LA CREAZIONE DEL MONDO _ Markus Zohner Arts Company

Stiamo preparando la nuova rassegna di incontri: LA CREAZIONE DEL MONDO L’EVOLUZIONE DELL’UOMO – DAI PRIMI PASSI SULLA TERRA ALLA CONQUISTA DELLO SPAZIO

LA CREAZIONE DEL MONDO

L’EVOLUZIONE DELL’UOMO – DAI PRIMI PASSI SULLA TERRA ALLA CONQUISTA DELLO SPAZIO

Mille domande a grandi scienziati che sono alla ricerca delle origini del tutto.

Sognare di raccontare la storia più grandiosa. Immergersi in mari di domande, le cui risposte generano altri mari. Cercare di capire, di vedere, di afferrare, di intuire. Il desiderio di captare delle idee, di intravedere delle risposte, di scoprire delle tracce.

La speranza di illuminare, con queste nostre minuscole torce di pensiero e fantasia, l’infinità di quello che c’è stato, dei fenomeni che hanno fatto nascere il mondo, i continui sviluppi che ci hanno portato ad oggi, al qui e ora, a questo punto d’incrocio fra passato e futuro. A questo meraviglioso momento che ci permette di pensare, di discutere, di riflettere.

Non ci sono spiegazioni facili. Non c’è soluzione. C’è una marea di pensieri da essere pensati, c’è una storia grandiosa da essere scoperta: LA CREAZIONE DEL MONDO.

Dopo il racconto della storia Dal Big Bang al Pensiero Umano della scorsa estate, anche quest’anno la Markus Zohner Arts Company prosegue il suo progetto teatrale e culturale pluriennale in un nuovo ciclo di sette incontri LA CREAZIONE DEL MONDO – L’EVOLUZIONE DELL’UOMO. Insieme a grandi scienziati del mondo dell’antropologia, della biologia, dell’archeologia, Markus Zohner vuole cercare di raccontare, allo stato attuale delle scoperte scientifiche, la nascita dell’Uomo, i suoi sviluppi, la sua natura, la sua propagazione sulla Terra e le sue grandi conquiste: l’evoluzione dagli organismi più semplici verso le diverse specie di ominidi e le successive ramificazioni. Quando è arrivato all’Uomo questo momento dell’auto-coscienza: “io esisto”? L’uomo di natura è un essere migratorio? Che ruolo giocavano nei suoi sviluppi fenomeni come l’aggressività, la paura, l’intelligenza, i comportamenti sociali, la spiritualità e, alla fine, l’amore? Che sviluppi si sono susseguiti nel cervello per portare l’uomo da una vita sugli alberi alla costruzione di razzi per la conquista dello spazio? Chi siamo, dunque?

Attraverso questi incontri, si vuole raccontare la storia di un percorso lungo 3 milioni di anni che ci ha portati a quello che siamo oggi. Scoprire periodi in cui diversi ominidi coesistevano sulla Terra, periodi di migrazioni, di guerre, di sviluppo culturale. Da dove veniamo veramente? Qual è la ragione, e quale è lo scopo della nostra esistenza su questo pianeta? Perché l’uomo ha ancora la necessità di migrare? Mille domande per indagare sulla nostra storia, sulla nostra provenienza, sulla nostra esistenza.

I sette incontri di Markus Zohner verranno registrati radiofonicamente e saranno disponibili sull’App RADIO PETRUSKA da gennaio 2017.

La MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY sta sviluppando e realizzando progetti artistici nel campo del teatro, della radio, della fotografia e del video. Tournée in tutto il mondo, premi. Attualmente la compagnia sta indagando sulla creazione del mondo, sulla manipolazione dell’immaginario comune attraverso le storie raccontate da media, religione e politica, sulla rivoluzione radiofonica in Ticino, sul paradosso degli orologi e sulla futilità del potere.

Manda le tue domande via Twitter con l’hashtag #ChiediPetruska!

Programma eventi (titoli non definitivi):

  • 18/07/2016 Origini africane. L’arrivo di Lucy. La nascita dell’uomo.
  • 19/07/2016 Partenza dalle origini su due piedi. Le prime migrazioni. Diversi ominidi coesistono sulla Terra.
  • 20/07/2016 Homo sapiens sapiens incontra Neandertal, scambi, differenze. Le nuove scoperte degli ultimi anni.
  • 21/07/2016 Nomadismo e sedentarietà.
  • 22/07/2016 Mesopotamia, la nascita delle grandi civiltà. Religioni, scrittura, matematica.
  • 23/07/2016 Migrazione preistorica in Ticino e in Insubria. Le scoperte archeologiche.
  • 24/07/2016 Migrazioni future: la scoperta dello spazio.

Ti aspettiamo dal 18 al 24 luglio al Longlake Festival!