Ieri, a Lugano si è conclusa la quindicesima edizione di Z>ACT!, l’Accademia per la Creazione Teatrale.
Il corso intensivo di Markus Zohner sulla ricerca della propria creatività, sul linguaggio del corpo e la comunicazione LA CREATIVITÀ DELL’ATTIMO si è svolto al Ex Macello di Lugano, dal 25 al 29 luglio. Una settimana di ricerche sulle tecniche di improvvisazione teatrale, del corpo, della voce, del movimento.

Cinque giornate intense per un gruppo entusiasta, giovane e motivato, proveniente non solo da tutto il Canton Ticino, ma anche dall’Italia e dalla Germania. Partendo dal puro e semplice movimento, dalla ricerca di uno stato espressivo e passando poi alla parola, sono nati nuovi personaggi e un infinità di storie drammatiche, comiche e assurde.

I dieci allievi si sono immersi in esercizi pratici di concentrazione, ritmo, abilità, percezione del tempo e dello spazio. Si sono alternati con improvvisazioni individuali, a due o tre persone, a gruppi, lavorando non solo con la lingua italiana, ma anche inglese, tedesca e giapponese. Un gruppo molto eterogeneo, motivato, divertente e divertito, con una grande voglia di scoprire, di domandarsi, di provare, ti mettersi in questione, di esplorare, alla ricerca di nuovi mondi di fantasia di espressione.  

Info sul corso

La prossima edizione di Z>ACT!, l’Accademia per la Creazione Teatrale, è prevista dal 24 al 28 di luglio 2017.

In collaborazione con Longlake Festival e Dicastero Cultura, Sport ed Eventi della Città di Lugano.