LA CREAZIONE DEL MONDO

L’EVOLUZIONE DELL’UOMO – DAI PRIMI PASSI SULLA TERRA ALLA CONQUISTA DELLO SPAZIO

Mille domande a grandi scienziati che sono alla ricerca delle origini del tutto.

Sognare di raccontare la storia più grandiosa. Immergersi in mari di domande, le cui risposte generano altri mari. Cercare di capire, di vedere, di afferrare, di intuire. Il desiderio di captare delle idee, di intravedere delle risposte, di scoprire delle tracce.

La speranza di illuminare, con queste nostre minuscole torce di pensiero e fantasia, l’infinità di quello che c’è stato, dei fenomeni che hanno fatto nascere il mondo, i continui sviluppi che ci hanno portato ad oggi, al qui e ora, a questo punto d’incrocio fra passato e futuro. A questo meraviglioso momento che ci permette di pensare, di discutere, di riflettere.

Non ci sono spiegazioni facili. Non c’è soluzione. C’è una marea di pensieri da essere pensati, c’è una storia grandiosa da essere scoperta: LA CREAZIONE DEL MONDO.

Dopo il racconto della storia Dal Big Bang al Pensiero Umano della scorsa estate, anche quest’anno la Markus Zohner Arts Company prosegue il suo progetto teatrale e culturale pluriennale in un nuovo ciclo di sette incontri LA CREAZIONE DEL MONDO – L’EVOLUZIONE DELL’UOMO. Insieme a grandi scienziati del mondo dell’antropologia, della biologia, dell’archeologia, Markus Zohner vuole cercare di raccontare, allo stato attuale delle scoperte scientifiche, la nascita dell’Uomo, i suoi sviluppi, la sua natura, la sua propagazione sulla Terra e le sue grandi conquiste: l’evoluzione dagli organismi più semplici verso le diverse specie di ominidi e le successive ramificazioni. Quando è arrivato all’Uomo questo momento dell’auto-coscienza: “io esisto”? L’uomo di natura è un essere migratorio? Che ruolo giocavano nei suoi sviluppi fenomeni come l’aggressività, la paura, l’intelligenza, i comportamenti sociali, la spiritualità e, alla fine, l’amore? Che sviluppi si sono susseguiti nel cervello per portare l’uomo da una vita sugli alberi alla costruzione di razzi per la conquista dello spazio? Chi siamo, dunque?

Attraverso questi incontri, si vuole raccontare la storia di un percorso lungo 3 milioni di anni che ci ha portati a quello che siamo oggi. Scoprire periodi in cui diversi ominidi coesistevano sulla Terra, periodi di migrazioni, di guerre, di sviluppo culturale. Da dove veniamo veramente? Qual è la ragione, e quale è lo scopo della nostra esistenza su questo pianeta? Perché l’uomo ha ancora la necessità di migrare? Mille domande per indagare sulla nostra storia, sulla nostra provenienza, sulla nostra esistenza.

I sette incontri di Markus Zohner verranno registrati radiofonicamente e saranno disponibili sull’App RADIO PETRUSKA da gennaio 2017.

La MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY sta sviluppando e realizzando progetti artistici nel campo del teatro, della radio, della fotografia e del video. Tournée in tutto il mondo, premi. Attualmente la compagnia sta indagando sulla creazione del mondo, sulla manipolazione dell’immaginario comune attraverso le storie raccontate da media, religione e politica, sulla rivoluzione radiofonica in Ticino, sul paradosso degli orologi e sulla futilità del potere.

Manda le tue domande via Twitter con l’hashtag #ChiediPetruska!

Programma eventi (titoli non definitivi):

  • 18/07/2016 Origini africane. L’arrivo di Lucy. La nascita dell’uomo.
  • 19/07/2016 Partenza dalle origini su due piedi. Le prime migrazioni. Diversi ominidi coesistono sulla Terra.
  • 20/07/2016 Homo sapiens sapiens incontra Neandertal, scambi, differenze. Le nuove scoperte degli ultimi anni.
  • 21/07/2016 Nomadismo e sedentarietà.
  • 22/07/2016 Mesopotamia, la nascita delle grandi civiltà. Religioni, scrittura, matematica.
  • 23/07/2016 Migrazione preistorica in Ticino e in Insubria. Le scoperte archeologiche.
  • 24/07/2016 Migrazioni future: la scoperta dello spazio.

Ti aspettiamo dal 18 al 24 luglio al Longlake Festival!