Estate!


Siamo sicuri che inizi a star meglio. Anche per noi un periodo di estremo lavoro si sta solidificando, la materia da mille particelle si sta formando in concretezza e i risultati iniziano ad intravvedersi all’orizzonte.
Diversi progetti grandi internazionali saranno realizzati nelle prossime settimane e mesi. L’impresa che ci assorbe di più in questo momento è la collaborazione con l’Unione Europea, per portare il nostro spettacolo RADIO FRANKENSTEIN ad un grande Festival in Centro Europa, nella prima metà di luglio. Nella prossima lettera ti diremo di più: i nostri collaboratori stanno preparando adesso comunicazioni, articoli, foto e video.

Il libro meraviglioso di Patrizia Barbuiani IL CANTO DEGLI ANTENATI è stato presentato a Lugano – e RADIO PETRUSKA ha registrato la presentazione per te! Per essere sicuro di avere con te la giusta lettura estiva, ti conviene ordinarlo subito! Lo riceverai comodamente a casa, le spese di spedizione le paghiamo noi per te!

Si sta anche concretizzando un libro artistico, che sarà pubblicato dalla nostra casa editrice PETRUSKA EDITIONS. Un lavoro immane per un libro grande, fra riproduzione di quadri, fotolitografia, grafica, archiviazione ed editing. Anche per questo: ti daremo presto delle nuove!

E, non per ultimo: sono pronte per essere pubblicate le puntate radiofoniche LA CREAZIONE DEL MONDO – IO: LA GENERAZIONE DELL’ANIMA UMANA!
Il nostro staff sta preparando la pubblicazione sul sito radiopetruska.com, ma sopratutto sulla nostra applicazione, la quale, per quest’occasione, sta per essere rinnovata ed attualizzata. Mille piccoli passi che consumano tempo, attenzione, risorse. Ma, ce la stiamo facendo: appena tutto è pronto, te lo diciamo!

Hai già riservato il tuo posto nel nostro corso estivo di teatro? Ce ne sono ancora alcuni disponibili – non aspettare troppo!

Ci rifacciamo vivi presto! Buon tutto!

Sommer!

Sicherlich geht es Dir besser. Auch für uns entwickelt sich endlich ein Zeitraum intensiver Suche und Arbeit, das anstrengende Keimen in dunkler Erde drängt ans Licht, unzählige Partikel beginnen sich zusammenzufügen zu so etwas wie Materie, und erste Ergebnisse steigen über den Horizont.

Das Projekt, das uns momentan am meisten absorbiert ist eine Koproduktion mit der Europäischen Union, um unsere in Zusammenarbeit mit dem Joint Research Centre der Europäischen Kommission entstandene Produktion RADIO FRANKENSTEIN an ein grosses Festival im Zentrum Europas zu bringen. Wir erzählen Dir mehr davon in unserem nächsten Brief: Unsere Mitarbeiter bereiten jetzt die Materialien vor: Texte, Fotos, Video.
In unserem Sommer-Theaterkurs in Lugano sind noch einige Plätze verfügbar. Wir erwarten Dich. Wenn Du Dich noch nicht eingeschrieben hast, hier steht alles!
Das wunderbare Buch von Patrizia Barbuiani „IL CANTO DEGLI ANTENATI“ (Der Gesang der Ahnen) ist soeben (auf italienisch) erschienen. Eine deutsche Übersetzung ist für 20120/21 in Vorbereitung. Wenn Du des Italienischen mächtig bist und zauberhafte Sommerlektüre nicht missen möchtest, lohnt es sich, das Buch jetzt hier zu bestellen. Die Versandkosten übernimmt unser netter Buchhändler.
Wir sind auch dabei, durch unseren Verlag PETRUSKA EDITIONS ein grosses Künstlerbuch herauszugeben. Eine Masse an Arbeit: Reproduktionen, Lithographie, Archivierung, Editing. Bald schreiben wir Dir mehr dazu!

Und, last but not least: Die sieben Radio- Folgen von DIE ERSCHAFFUNG DER WELT – Ich: Die Erzeugung des Menschlichen Bewusstseins sind bereit zur Veröffentlichung. Unsere Mitarbeiter sind jetzt dabei, die Dateien auf die verschiedenen Medien hochzuladen, Texte und Photos einzubetten und alles zu verlinken. Bereit zum weltweiten Anhören: ab August 2019. Auf italienisch – eine Sprache, die zu lernen sich lohnt!

Wir sehen uns also in fünf Wochen in Lugano!
Alles Gute!

Der Sommer kann kommen.

Wir sind alle sehr froh, im neuen Jahr zu sein. Es wird wieder heller, die Gedanken lichter, und die Arbeiten schreiten fort.
Verschiedene Projekte sind in der Werkstatt – ein neues, dreijähriges Theater- und Kulturprojekt wird gerade kreiert, wir bereiten die Veröffentlichung einer Buchreihe vor, von der der erste Band (auch auf deutsch) am 1. Juli erscheinen wird, und für November ist eine neue Theaterproduktion geplant. Details folgen.
Daneben sind wir mitten in der Postproduktion der Radio-Reihe „Ich – die Erschaffung der menschlichen Seele“, die wir im vergangenen Sommer in Lugano aufgezeichnet haben, wir melden uns wieder, sobald die sieben Folgen für die Veröffentlichung bereit sind.
Und, natürlich bieten wir einen Intensiv-Theaterkurs im Sommer an. Die Daten stehen fest, die Anmeldung ist ab sofort möglich, alle Informationen finden sich hier. Die Teilnehmerzahl ist wie immer begrenzt, frühe Einschreibung wird empfohlen.
Heute nur wenige Worte – dafür kommt bald wieder Post!
Bis bald,
alles Gute!

Buona domenica, anno nuovo!

Il 2019 sarà l’anno dei libri: oltre la concezione di un nuovo progetto triennale e la produzione di un nuovo spettacolo (prima assoluta: 8 novembre 2019 a Lugano), stiamo lavorando sulla pubblicazione di una serie di libri. 

Come il teatro che diventa azione concreta, con un pubblico vero, vivo, reale, vorremmo far diventare pensieri, teorie, avventure parola concreta, stampata, esistente realmente. Immagini su carta, lettere nere su bianco.
Il primo volume della nuova serie verrà pubblicato il 1° luglio, appena abbiamo più informazioni, ti scriviamo!
Da subito sono aperte le iscrizioni per  Z>ACT 2019, dal 22 al 26 luglio a Lugano. Trovi le prime informazioni dettagliate su questa pagina. Il numero di posti è limitato.
Nel frattempo il presidente americano dichiarerà Stato d’Emergenza per ricevere il suo muro contro i poveri, l’Inghilterra si butterà in un abisso oltre l’Europa e il 2019 diventerà l’anno più caldo dall’inizio delle registrazioni meteo.
Speriamo che presto ci rivediamo!
Scrivici sempre, se hai delle domande, delle idee, dei dubbi, delle necessità. O se vuoi semplicemente salutarci. Ci fa piacere.
Buona domenica, buon anno nuovo!

Auf der Suche nach dem „Ich – die Projektion der menschlichen Seele“ Begegnungen mit sieben Neurologen, Hirnforschern, Informatikern und Biologen.

Einen schönen Sonntag, Freund!

Schon wieder sind ein paar Monate vergangen seit unserer letzten Nachricht, aber auch wenn Du mal länger nichts von uns hörst, sei ruhig: wir drehen die Erde auch ohne viel Aufhebens weiter.
Der Sommer streichelt schon über die Landschaften, die Zweige des Nussbaums rascheln leicht in der lauen Brise, und wir haben das Programm der „Erschaffung der Welt“ fertiggestellt: Wie in den vergangenen drei Jahren, treffen wir auch in diesem Sommer eine Woche lang jeden Tag einen anderen Wissenschaftler, um über die Ursprünge, die Entstehung und die Entwicklung der Welt – des Universums, der Erde, des Menschen zu sprechen. Der Versuch, die grösste aller Geschichten zu erzählen: La creazione del mondo – Die Erschaffung der Welt.
Nach „Vom Urknall zum menschlichen Gedanken” (2015) mit sieben Astrophysikern, Physikern und Biologen und „Die Evolution des Menschen – von den ersten Schritten auf der Erde bis zur Abreise in den Weltraum“ (2016) mit Archäologen, Biologen, Historikern und einem Kosmo-Ökonomen, treffen wir dieses Jahr auf der Suche nach dem „Ich – die Projektion der menschlichen Seele“ sieben Neurologen, Hirnforscher, Informatiker und Biologen. Was ist Intelligenz, woraus besteht das „Ich“? Bin ich meine Wade? Gibt es bewusstes Handeln, wird künstliche Intelligenz Bewusstsein entwickeln? 
Sieben Begegnungen im Rahmen des Longlake Festival Lugano – detaillierte Informationen hier und hier.
Wir freuen uns, wenn Du nach Lugano kommst, wir freuen uns auch, wenn Du uns schreibst oder wenn wir Dich sonstwo treffen in der Welt.
Bleib in Kontakt!
Lass es Dir gutgehen, einen lichtvollen Sommer!

ADESSO ONLINE IL NUOVO PODCAST: Markus Zohner incontra Romolo Nottaris | Z>ACT 2017 | LA CRERAZIONE DEL MONDO 17-23 luglio 2017 | LA STIRATRICE di Patrizia Barbuiani |

 

ADESSO ONLINE IL NUOVO PODCAST: Markus Zohner incontra Romolo Nottaris | Z>ACT 2017 | LA CRERAZIONE DEL MONDO 17-23 luglio 2017 | LA STIRATRICE di Patrizia Barbuiani |

 

Lugano, 30 aprile  2017
 

Markus Zohner Arts Company Homepage                                              RADIO PETRUSKA HOMEPAGE
SE LA MONTAGNA NON VA A MAOMETTO… MARKUS ZOHNER INCONTRA ROMOLO NOTTARIS, ALPINISTA.

È ONLINE IL NUOVO PODCAST DELLA SERIE

ARTE | SCIENZA | VITA:

 

SE LA MONTAGNA NON VA A MAOMETTO… 

MARKUS ZOHNER INCONTRA ROMOLO NOTTARIS, ALPINISTA.

RADIO PETRUSKA, in collaborazione con la Città di Lugano, è felice di aprire le porte alle registrazioni radiofoniche di otto incontri di Markus Zohner con personaggi del mondo della scienza, dell’arte e della vita culturale.

 

​Nella settima puntata della serie “La Creazione del Mondo Arte | Scienza | Vita”, registrata il 1° febbraio 2016 a Lugano, si parla della necessità di partire. Di vedere, di capire, di respirare. La ricerca dei limiti del mondo. Che sono i nostri limiti.

 

La conquista. La perdita.

Paiono ferme eppur si muovono.

Delimitano per essere superate.

Oltre un limite un altro limite.

Cosa c’è oltre la vetta?

È vero che il segreto degli Dei viene sussurrato in cima alle montagna?

Esiste l’uomo delle nevi?

 

Dal Ticino all’Himalaya e al resto del mondo creando un nuovo approccio di viaggio, di sfida sportiva, di stile di vita.

Un nomade in continuo cammino nelle zone più disparate del continente, laddove vi sono montagne da esplorare e vivificare.

La partenza. L’ignoto. La scoperta del mondo. La libertà. Cercare per trovare per cercare per trovare per cercare per cercare.

 

Ascolta adesso comodamente sull’APP gratuita di RADIO PETRUSKA. Tutte le info QUI

Aperte le iscrizioni: LA CREATIVITÀ DELL’ATTIMO – CORSO INTENSIVO CON MARKUS ZOHNER Z>ACT 2017 dal 24-28 luglio 2017 a Lugano

ANNIVERSARIO 2017: 30 ANNI MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY

Aperte le iscrizioni:

LA CREATIVITÀ DELL’ATTIMO – CORSO INTENSIVO CON MARKUS ZOHNER

Z>ACT 2017 dal 24-28 luglio 2017 a Lugano

RICERCA DELLA PROPRIA CREATIVITÀ, SUL LINGUAGGIO DEL CORPO E LA COMUNICAZIONE, CON MARKUS ZOHNER

 

Questo corso è adatto a tutte le persone interessate al teatro, principianti e non che svolgono qualsiasi professione e si basa sulla ricerca della propria creatività, sul linguaggio del corpo e la comunicazione.

Ogni partecipante svilupperà attraverso la tecnica dell’improvvisazione teatrale e il movimento corporeo una base e una comprensione del lavoro dell’attore.

Attraverso esercizi pratici di concentrazione, ritmo, abilità, percezione del tempo e dello spazio si raggiunge una maggiore padronanza del proprio corpo e della propria presenza individuale che verranno guidate in improvvisazioni individuali, a due o tre persone, a gruppi.

Partendo dal puro e semplice movimento, dalla ricerca di uno stato espressivo e passando poi alla parola si svilupperanno personaggi che daranno vita a storie drammatiche, comiche, assurde.

Informazioni e iscrizione

SAVE THE DATE: Sette nuovi incontri LA CREAZIONE DEL MONDO al Longlake Festival Lugano: 17 - 23 luglio 2017
ANNIVERSARIO 2017: 30 ANNI MARKUS ZOHNER ARTS COMPANY
SAVE THE DATE: Sette nuovi incontri LA CREAZIONE DEL MONDO al Longlake Festival Lugano: 17 – 23 luglio 2017

Dopo il racconto della storia Dal Big Bang al Pensiero Umano nel 2015 e la serie della scorsa estate L’EVOLUZIONE DELL’UOMO, anche quest’anno la Markus Zohner Arts Company prosegue il suo progetto teatrale e culturale pluriennale in un nuovo ciclo di sette incontri LA CREAZIONE DEL MONDO.

Sognare di raccontare la storia più grandiosa. Immergersi in mari di domande, le cui risposte generano altri mari. Cercare di capire, di vedere, di afferrare, di intuire. Il desiderio di captare delle idee, di intravedere delle risposte, di scoprire delle tracce.
La speranza di illuminare, con queste nostre minuscole torce di pensiero e fantasia, l’infinità di quello che c’è stato, dei fenomeni che hanno fatto nascere il mondo, i continui sviluppi che ci hanno portato ad oggi, al qui e ora, a questo punto d’incrocio fra passato e futuro. A questo meraviglioso momento che ci permette di pensare, di discutere, di riflettere.
„La stiratrice“, il nuovo romanzo di Patrizia Barbuiani
„La stiratrice“, disponibile il romanzo di Patrizia Barbuiani

L’incontro fatale fra uno scrittore famoso in piena crisi artistica e una donna enigmatica fa da sfondo a un intreccio singolare, in cui si incastrano, come scatole cinesi, racconti, pensieri, intuizioni, folgorazioni.
Il fascino sensuale della stiratrice, le sue splendide mani affusolate ed eburnee, la sua personale visione della vita, il mistero delle sue scelte anomale conquistano l’artista che rimane invischiato in una morbosa curiosità.
Mentre la donna rifugge le sue attenzioni galanti per ragioni segrete, lo scrittore attraverso quell’incontro passionale ritrova l’ispirazione per creare un nuovo romanzo.
Una trama sorprendente che tocca con vibranti toni poetici e ironica osservazione temi delicati quali l‘amore, la creazione, l‘ispirazione, la morte. Una storia sulla vita, accattivante, intelligente, dolce, provocante. Un romanzo meraviglioso.” Prof. Rodolfo Bianchi
 
Il libro può essere ordinato via email e viene inviato senza spese di spedizione: info@fizzo.ch

 

FOTOGRAFIE DAI NOSTRI VIAGGI, DALLE PROVE E DAGLI EVENTI!
LA PAROLA – IMMAGINAZIONE TEATRALE. MARKUS ZOHNER INCONTRA JEAN-MARTIN ROY, MAESTRO DI CREAZIONE TEATRALE.

LA PAROLA – IMMAGINAZIONE TEATRALE. 

MARKUS ZOHNER INCONTRA JEAN-MARTIN ROY, MAESTRO DI CREAZIONE TEATRALE. 

Incontrare Jean-Martin Roy è incontrare uno dei miei maestri più importanti.
Il suo insegnameno, in un momento cruciale della mia vita, mi ha aperto le porte al mondo infinitamente ricco della creazione teatrale.
La nascita della parola dal corpo e dalla voce, gli stretti legami fra immaginazione e espressione, le connessioni fra immaginazione, immagine, sentimento, suono e parola.
E la verità, la sua verità, la verità della persona, del personaggio. E la verità dell’attimo.
Che felicità, dopo tanti anni di lavori teatrali in tutto il mondo, re-incontrare Jean-Martin Roy, e immergermi, insieme a lui, in un mondo di pensieri sul teatro, sulla creazione, sulla fantasia, sulla parola, sull’uomo.
Ascolta subito!

Scarica la nuovissima APP di RADIO PETRUSKA!

La rivoluzione radiofonica in Ticino è iniziata: RADIO PETRUSKA, il primo podcast culturale indipendente della Svizzera Italiana arriva nelle tasche dei Ticinesi: scaricando la nuovissima APP di RADIO PETRUSKA sul tuo telefonino hai il ricevitore radiofonico del futuro sempre con te.
Scarica adesso gratuitamente l’APP nel App Store (iOS) e in GooglePlay (Android) con immediato accesso a tutti i podcast culturali di RADIO PETRUSKA.
Informazioni sull’APP
CREARE UN MONDO DI TEATRO IN TICINO. MARKUS ZOHNER INCONTRA VANIA LURASCHI, ORGANIZZATRICE DI TEATRO.

È ONLINE IL NUOVO PODCAST DELLA SERIE

ARTE | SCIENZA | VITA:

 

MICROSCOPIO SULLA POVERTÀ IN TICINO. MARKUS ZOHNER INCONTRA FRA MARTINO DOTTA, FRATE CAPPUCCINO

Povertà. In Svizzera. In Ticino. A Lugano.

Come nasce la povertà in un paese dei più ricchi del mondo? Esiste un mondo parallelo in Ticino, una società invisibile, uno strato di poveri? Ci sono persone che fanno la fame? Cosa sono le ragioni per la povertà, e quali possono essere i rimedi?

 

Tavolino apparecchiati! E d’incanto la tavola si imbandì di ogni prelibatezza. Ai tempi dei fratelli Grimm si faceva così, oggi ci pensa un frate cappuccino a sfamare i poveri del Ticino con il suo Tavolino Magico. Fra Martino Dotta ha creato un mondo alimentare e di solidarietà che si è diramato in tutto il Cantone.

 

Markus Zohner incontra un uomo di fede e di terrena autenticità.

Ascolta adesso!
SERVIZIO COMPLETO! 

Ti mandiamo l’App rivoluzionaria di RADIO PETRUSKA sul tuo cellulare!

 
Non hai ancora la nostra bellissima App, e non hai voglia di occupartene? Ti mandiamo l’App gratuita di RADIO PETRUSKA sul tuo cellulare! Inviaci un SMS al numero +41 79 620 23 62 scrivendo la marca del tuo telefono, e riceverai il link diretto per il download.
 
RADIO PETRUSKA – il primo Podcast culturale indipendente della Svizzera italiana, la rivoluzionaria app Radio Petruska disponibile gratuitamente su App Store e Google Play.
Liberandosi dalla tecnologia enorme necessaria fino a poco fa alla trasmissione di contenuti, con le nuove tecnologie diventa possibile produrre e diffondere creazioni audio disponibili sul proprio smartphone. Sempre, quando e dove vuoi! Ascolta!
Contattaci | connettiti

 
 
Condividi su Facebook Tweet Invia ad un amico
© 2017 Markus Zohner Arts Company / RADIO PETRUSKA, Lugano

 

Il corso intensivo di Markus Zohner sulla ricerca della propria creatività, sul linguaggio del corpo e la comunicazione LA CREATIVITÀ DELL’ATTIMO si è svolto al Ex Macello di Lugano. Una settimana di ricerche sulle tecniche di improvvisazione teatrale, del corpo, della voce, del movimento.

Fuochi d’artificio di fantasia, immaginazione e creazione

Ieri, a Lugano si è conclusa la quindicesima edizione di Z>ACT!, l’Accademia per la Creazione Teatrale.
Il corso intensivo di Markus Zohner sulla ricerca della propria creatività, sul linguaggio del corpo e la comunicazione LA CREATIVITÀ DELL’ATTIMO si è svolto al Ex Macello di Lugano, dal 25 al 29 luglio. Una settimana di ricerche sulle tecniche di improvvisazione teatrale, del corpo, della voce, del movimento.

Cinque giornate intense per un gruppo entusiasta, giovane e motivato, proveniente non solo da tutto il Canton Ticino, ma anche dall’Italia e dalla Germania. Partendo dal puro e semplice movimento, dalla ricerca di uno stato espressivo e passando poi alla parola, sono nati nuovi personaggi e un infinità di storie drammatiche, comiche e assurde.

I dieci allievi si sono immersi in esercizi pratici di concentrazione, ritmo, abilità, percezione del tempo e dello spazio. Si sono alternati con improvvisazioni individuali, a due o tre persone, a gruppi, lavorando non solo con la lingua italiana, ma anche inglese, tedesca e giapponese. Un gruppo molto eterogeneo, motivato, divertente e divertito, con una grande voglia di scoprire, di domandarsi, di provare, ti mettersi in questione, di esplorare, alla ricerca di nuovi mondi di fantasia di espressione.  

Info sul corso

La prossima edizione di Z>ACT!, l’Accademia per la Creazione Teatrale, è prevista dal 24 al 28 di luglio 2017.

In collaborazione con Longlake Festival e Dicastero Cultura, Sport ed Eventi della Città di Lugano.


 

Corso con Patrizia Barbuiani: TeatroVoceMovimento – interpretare recitare divertirsi

Corso con Patrizia Barbuiani: TeatroVoceMovimento – interpretare recitare divertirsi

ciclo trimestrale primaverile di 15 lezioni
Inizio 7 gennaio 20116, ogni giovedì orario 19.30-21.30

Canvetto Luganese, Via Simen 14b, Lugano
Costo mensile di 4 lezioni fr. 220.-
adatto a tutti (13-130 anni)

dal 7 gennaio 2016, ogni giovedì 19.30-21.30 

Informazioni e iscrizioni

Flyer (PDF)

barbuiani@teatrox.ch

tel +4179 4485387

 

Questo corso introduttivo è indirizzato alle persone interessate al teatro come forma di espressione creativa. Attraverso un approfondimento del movimento corporeo, dello stato emotivo, della voce si impara il lavoro dell’attore.  

In un’atmosfera di gioco e di ricerca di gruppo e individuale verranno proposti esercizi che aiutino i partecipanti a trovare la gioia di recitare, di interrogarsi, di proporre soluzioni, di immedesimarsi sviluppando un’attenta percezione delle proprie potenzialità.

 

Raggiungendo una maggiore padronanza del proprio corpo e della propria presenza individuale si svilupperanno delle parti teatrali, si approfondirà  il personaggio, il suo agire, le sue emozioni, la sua logica, il suo carattere, il suo modo di porsi in gioco. Il lavoro avrà momenti individuali, a due o tre persone, a gruppi. Altro scopo sarà quello di prendere delle opere esistenti e di trattarle da un punto di vista drammaturgico, narrativo e scenico, cercando di sviluppare e di approfondire il mondo congeniale di ogni partecipante di porsi e di recitare. Attraverso tecniche di base di teatro e del lavoro dell’attore si acquisiscono i mezzi per utilizzare i propri mezzi espressivi e fortificare una sicurezza personale.

Per mezzo di esercizi pratici di concentrazione, ritmo, abilità, voce, rilassamento, percezione dello spazio e del tempo si raggiunge una maggiore padronanza del proprio corpo e della propria presenza individuale.

 


 

 

PATRIZIA BARBUIANI

Dopo la sua formazione triennale e professionale di teatro con diploma in svariate discipline si orienta e specializza sulla tecnica dell‘improvvisazione teatrale, sulla voce e sulle potenzialità dell‘attore.

Collabora con la Televisione Svizzera per cinque anni per redigere testi, animare e presentare trasmissioni in diretta, “Bigbox” “Ragazzi ammessi” “Club Hotel fortuna” “Tutti detective”.

Ha collaborato con la Markus Zohner Theater Compagnie in veste di attrice, nella creazione di spettacoli La storia del soldato, testo C.F. Ramuz, musica Igor Strawinsky, Storie eroticomiche da Le 1001 notte, HA!HAMLET da William Shakespeare, ODYSSEE da Omero,WHITE CHERRY CECHOV da Anton Cechov.

Partecipazioni a Festival Internazionali e ottenimento di riconoscimenti in Bosnia Erzegovina, in Texas e New York USA, Pakistan, Iran, Armenia, Egitto, Giordania, Turchia, Kasachstan, Kirghizistan, Croazia, Kosovo, Macedonia, Venezuela, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Argentina, Brasile, Romania. Germania, Svizzera, Italia, Francia, Russia, Spagna, Austria, Finlandia, Lettonia, Estonia, Grecia.

Con la Markus Zohner Theater Compagnie riceve per la sua pluriennale attività in campo teatrale il premio SWISS THEATRE AWARD 2000 e promuove inoltre progetti internazionali di teatro in tutto il mondo, con i quali ha ricevuto riconoscimenti in Iran, Pakistan, Slovacchia, Russia, Estonia ecc.

Fonda la sua compagnia TeatroX e allestisce regie, Eva e AdamHOMEsweetHOMEHans Christian AndersenAngeli ribelli.

Realizza in collaborazione con il compositore e musicista Gabriele Marangoni lo spettacolo WORDS IN PROGRESS Opus TeatralLetterarioMusicale da Ovidio a Shakespeare. Scrive il testo e realizza la regia delle produzioni DIOfemmina, Mors Ridens, B.I.B.B.I.A. One God Show.

Per il cinquantesimo della creazione della pièce „Giorni felici“ di Samuel Beckett realizza lo spettacolo GiorniFeliciHappyDays.

Viene invitata in Russia, per scrivere e allestire al teatro Mali di Novgorod la sua creazione 3Sorelle. Allestisce il progetto Handschlag! Stretta di mano, teatro interattivo e di formazione per un grande ospedale svizzero, con 60 repliche in un anno.

Alterna la sua attività teatrale con quella letteraria. Il suo romanzo “La stiratrice” è stato pubblicato da Manni editore, i suoi testi teatrali hanno esordito in Svizzera e Germania. Oltre alla sua attività in veste di creatrice e regista di spettacoli, tiene corsi di teatro e voce in Svizzera, Germania e nel mondo.

Markus Zohner Arts Company Academy in Kasachstan

News 4 gennaio 2015: Alessandro Marchetti, Z>ACT 27/7 – 7/8/2015, IL MANIFESTO, puntate The Sense of Life

Save The Date: Z>ACT! Lugano 2015: Markus Zohner Accademia per la Creazione Teatrale

Dal 27 luglio al 7 agosto 2015, a Lugano verrà organizzata per la quindicesima volta l’accademia estiva di teatro: Z>ACT! Markus Zohner Accademia per la Creazione Teatrale, offre dei corsi intensivi per tutti gli interessati.

I corsi della durata di una o due settimane verteranno sul gioco teatrale, linguaggio del corpo e pantomima, improvvisazione teatrale, lavoro su corpo e sulla voce.

Dettagli qui.

 

 

 

Markus Zohner, uomo di teatro | Alan Alpenfelt: C.U.T.! The Sense of life

Alessandro Marchetti, uomo di teatro | Markus Zohner: C.U.T.! The Sense of life

La nona puntata di THE SENSE OF LIFE!

Nel contesto del suo progetto culturale triennale C.U.T.! la Markus Zohner Arts Company con il suo progetto radiofonico RADIO PETRUSKA – The Sense of Life, porta un incontro fra Alessandro Marchetti, uomo di teatro, e Markus Zohner.

Sono un uomo che dopo aver compiuto un buon percorso della sua vita, si attende di scoprire ancora meraviglie.

La strada fin qui fatta è stata dettata dalle circostanze, dalle necessità, dal dovere.

Ora, mi piacerebbe per quel poco o tanto che resta, percorrerla zizzagandola in perfetta libertà.

Chi sono per me o per gli altri.

Visto che mi state per ascoltare, forse vi interessa sapere chi sono come uomo pubblico? Sono un attore, un regista, uno scenografo, un pittore, uno scultore, in breve sono un uomo di teatro.

La registrazione dell’incontro è scaricabile come podcast attraverso questo link

 

 

 

Markus Zohner, uomo di teatro | Alan Alpenfelt: C.U.T.! The Sense of life

Markus Zohner, uomo di teatro | Alan Alpenfelt: C.U.T.! The Sense of life

In occasione della prima assoluta dello spettacolo APOCALYPSE 2072 | end.begin, i  due parlano sulla fine del mondo, sui significati della fine per quello che la precede. Affrontano il tema dell’APOCALYPSE in tutte le sue sfaccettature:

La registrazione dell’incontro è scaricabile come podcast attraverso questo link

 

Patrizia Barbuiani, attrice, regista, scrittrice | Markus Zohner: C.U.T.! The Sense of life

Patrizia Barbuiani, attrice, regista, scrittrice | Markus Zohner su RADIO PETRUSKA

Patrizia Barbuiani e Markus Zohner dialogheranno sulle possibilità di vedere la morte diversamente dallo scontato, di guardarla con occhi di una comediante alla ricerca del senso della vita.

La registrazione dell’intervista è scaricabile come podcast attraverso questo link

 

Online: Nando Snozzi, artista | Markus Zohner

Nando Snozzi, artista | Markus Zohner: The Sense of Life

Nel contesto del suo progetto culturale triennale C.U.T.! la Markus Zohner Arts Company ha incontrato l’artista Nando Snozzi.

Domande, idee e risate sull’esistenza del mondo, sull’anarchia, sull’essere artista in una società materialista e sulla dolcezza del vivere.

La registrazione dell’intervista è scaricabile come podcast attraverso questo link 

 

 

IL MANIFESTO DI RADIO PETRUSKA

Ascolta: IL MANIFESTO DI RADIO PETRUSKA

Markus Zohner: Le verita su e i segreti del primo podcasto culturale indipendente della Svizzera Italiana.

(È raccommadato l’ascolto con cuffie.)

Markus Zohner parla sulla ragione d’esistere di RADIO PETRUSKA.
Perchè fondare una nouova stazione radio?
Di che cosa deve parlare una radio, oggi, qui?

Pensiamo: per porre domande. Per pensare. Per dubitare, per cercare di capire.

E che struttura ha bisogno? Dove trasmette, come produce, perchè esiste?

 

Ascolta – una città che costruisce un tempio della cultura per 220 milioni di franchi e dovrà spendere 40 milioni di franchi ogni anno per farlo esistere, chiede alle sue compagnie teatrali di ridurre la loro attività, per mancanza di soldi. Create meno. Fate meno. Riducete la vostra attività perchè la città di Lugano non la potrà sostenere con alcune migliaia di franchi dato che ha messo e continua a mettere centinaia di milioni di franchi in un nuovo tempio della cultura. Ed è quel tempio che ci importa, il cemento, il legno, il marmo. Non il contenuto. Nel contenuto non possiamo più investire. Non ci interessa, in verità. Noi vogliamo il tempio. Così possiamo farci credere che ci sia lo spirito.

Ascolta con cuffie: Venti minuti di pensieri, riflessioni, sguardi e immagini sonori.

È l’inizio.